Italia, Buffon: "Dobbiamo trovare coraggio e spregiudicatezza"

Buffon ph. Lapresse

Buffon ph. Lapresse

Giocheremo a viso aperto, la cosa fondamentale al di là del modulo è l'equilibrio e la compattezza nelle due fasi.

Sull'andata: "Credo che la partita non faccia molto testo, c'è stato un anno di rifondazione, di cambiamento". Se preferirei avere davanti Morata o un falso nueve? "Ho assistito a polemiche stupide, da cortile, che non fanno bene a nessuno, tanto meno al calcio-ha aggiunto Buffon parlando ancora di Var-". Domani capiremo se è un qualcosa che potrà portare dei risultati. "Uscire dal Bernabeu dopo una bella prova sarebbe un'iniezione di fiducia". "Spero che la serena follia dei miei compagni più giovani non venga annullata dalla pressione di una partita come questa". Tatticamente non sono mai stato uno stratega, di conseguenza non ho idea se possa essere meglio o peggio. Il loro allenatore avrà le scelte opportune perché la Spagna arrivi al risultato.

Riguardo alle condizioni di Chiellini , rientrato a Torino causa infortunio, Buffon rivela : "Credo abbia avuto un piccolo fastidio, non è nulla di preoccupante ma gli pregiudica la presenza nelle gare di qualificazione". Precedenti recenti con la Spagna?

Buffon comunque non ha paura della Spagna: "Negli ultimi dieci anni non abbiamo vinto spesso, ma non abbiamo perso moltissimo". A parte la finale dell'Europeo, le altre ci hanno visto pareggiare, andare ai supplementari o ai rigori. Ho 40 anni, da 23 anni sono nel calcio, non sono l'ultimo stupido, forse saro' il penultimo. "Dobbiamo fare una gara gagliarda, che ci darebbe fiducia in vista di un eventuale spareggio".

Su Villa: "Non si è ritirato dal calcio, continua a giocare seppur in un campionato lontano da qui".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.