Calcio: l'Uefa apre inchiesta sul Psg, nel mirino l'acquisto di Neymar

Kylian Mbappé Monaco Marseille Ligue 1 26082017

Kylian Mbappé Monaco Marseille Ligue 1 26082017

Il Paris Saint-Germain è stato sicuramente la regina del mercato (in entrata) appena terminato. Poco importa che i 180 milioni per Mbappè saranno versati al Monaco solo l'anno prossimo, perchè il Barcellona l'aveva giurata ai qatarioti per aver loro strappato il gioiello brasiliano e anche la Federcalcio spagnola si deve essere fatta sentire a Nyon, pretendendo interventi. Secondo la classifica stilata dal sito specializzato Transfermarkt il club con il costo più alto della rosa, intendendo per costo il prezzo storico di acquisto del cartellino e non gli ingaggi (che seguono una proporzionalità diretta, ma sono comunque un'altra cosa), è il Manchester City con 747 milioni di euro, seguito dal Manchester United con 731 e poi appunto da PSG con 655. Perché il fair play finanziario, almeno formale, va benissimo a chi vuole mantenere i rapporti di forza attuali. La UEFA ritiene il Fair Play Finanziario sia un sistema fondamentale per assicurare la sostenibilità finanziaria del calcio europeo.

"L'inchiesta - informa ancora l'Uefa -, si concentrerà sulla conformità del club con il requisito di break-even, in particolare alla luce della sua recente attività di mercato". Nei prossimi mesi la Camera Investigativa dell'Organo di Controllo Finanziario per Club della UEFA si incontrerà regolarmente per valutare attentamente tutta la documentazione relativa a questo caso. "La UEFA non rilascerà ulteriori commenti su questa vicenda mentre sarà in corso l'inchiesta".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.