Great Wall, nessun negoziato o accordo con Fiat Chrysler

Great Wall

Great Wall "in contatto" con Fca per il marchio Jeep

Nessun commento da parte di Fca, mentre Exor guadagna l'1,44% a 53 euro.

Great Wall: prima Jeep poi FCA?

In seguito Fca ha avviato una progressiva discesa che lo ha portato ad azzerare l'intero vantaggio e a scivolare in territorio negativo, con successiva ripresa che vede ora le quotazioni a 11,46 euro, con un frazionale rialzo dello 0,17%. Sono i brand e il riconoscimento globale che le servono. Altro indizio sono state le smentite da parte dei vari brand interessati all'affare, tutti meno Great Wall.

"Jeep è la scelta logica visto che vuole essere il più grande costruttore di Suv del mondo", conferma Yale Zhang, direttore della società di consulenza di Shanghai Automotive Foresight. Acquisti anche su Stm (+2,7%), che si è mossa insieme ai rivali europei, spinta dalle attese per le vendite di semiconduttori del secondo semestre, trainate dall'industria, dall'auto e dalla domotica. I driver della crescita futura, spiegava la stessa Great Wall nel comunicato del 21 luglio 2017 dedicato proprio ai conti semestrali, sono rappresentati dai nuovi modelli Haval H6 e Wey VV7, lanciati nella prima metà dell'anno.

Oggi un portavoce del gruppo cinese ha confermato l'intersse per il marchio Usa.

Equita Sim ricorda come la cinese Great Wall abbia "ufficializzato l'interesse per il marchio Jeep" e come Fca abbia negato di essere stata approcciata dagli asiatici. Il gruppo guidato da Sergio Marchionne e John Elkann rileva anche di essere 'pienamente impegnato nel perseguire il piano 2014-2018, di cui ha raggiunto ogni obiettivo alla data odierna e al cui completamento mancano solo sei mesi'.

Resta da vedere che cosa penserà dell'intera operazione il governo cinese.

L'interesse di Great Wall si concentrerebbe sul marchio Jeep, il più prezioso del portafoglio Fca in virtù della reputazione mondiale di cui il marchio può godere. Ma va precisato che, al momento, sulla scrivania di Marchionne non è arrivata alcuna offerta concreta né FCA ha aperto spiragli per un possibile accordo.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.