Rita Pavone e il tweet che ha scatenato la polemica social

Rita Pavone:

Rita Pavone: "Come mai vu cumprà non erano su Rambla?". E' bufera social

La cantante piemontese Rita Pavone, dopo la conduttrice Paola Perego, si è ritrovata al centro della bufera per alcuni tweet riguardati il recente attentato a Barcellona. E nel polverone finisce la cantante Rita Pavone che sul suo profilo Twitter aveva rilanciato un'immagine in cui veniva mostrata un'immagine della popolare via dello shopping catalana accompagnata dal testo: 'Questa è la foto di un giorno qualsiasi sulla Rambla. Peccato che la suddetta notizia fosse una bufala, e che i toni usati dalla Pavone per commentarla fossero decisamente polemici. Abboccando a una bufala che ha seguito la strage di Barcellona, si è chiesta su twitter dove fossero giovedì 17 i "manteros", quelli che in Italia chiamiamo vu cumpà, i venditori che stendono tappeti sui marciapiedi con la loro merce. "Sciopero o sapevano?". Insomma, la cantante sospetta che gli ambulanti - non è chiaro in base a cosa - potessero aver saputo dell'imminente attentato di matrice islamica. "Buttare sul ridicolo, per antipatia verso chi l'ha scritta, una notizia che può essere collegata alla morte di tante persone, è da vomito", ha scritto a chi continuava a criticarla.

Rita Pavone:

"Io che sono di casa in Spagna da 40 anni e che conosco la Catalunya da una vita, mi sento dare lezioni dal turista del fine settimana..." o "Appurato!" Allora la Pavone ha replicato che se una notizia viene smentita, è perché è già stata ampiamente diffusa. "Is that clear?". Quando però ha compreso che non sarebbe stata in grado di gestire la mole di critiche e offese, come riportato da Il Giornale, ha annunciato denunce alla polizia postale.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.