Supercoppa italiana stasera Juve-Lazio su Rai1

Supercoppa, Simone Inzaghi: «Keita? Gioca solo se certo che darà il 100%» [VIDEO]

Supercoppa, Simone Inzaghi: «Keita? Gioca solo se certo che darà il 100%» [VIDEO]

Prosegue l'avvicinamento dei bianconeri alla Supercoppa di domenica contro la Lazio. È importante ripartire con una vittoria, anche alla luce della serata di Cardiff, per dimostrare alle altre che la Vecchia Signora non è in fase calante. Si puo' anche scommettere direttamente su una rete degli uomini di Inzaghi, a interrompere un digiuno lunghissimo: la quota e' 1,47, mentre un gol della Juve vola rasoterra, a 1,14. Difficilmente si ripeterà il tutto esaurito dello scorso maggio, ma alla fine potrebbero essere 50/55mila gli spettatori all'Olimpico per la Supercoppa Italiana (che sarà trasmessa in chiaro su Rai1). Ha perso Biglia, in futuro rischia anche di perdere De Vrij. All'Olimpico la Lazio cercherà di sfatare il tabù Juventus, che l'ha battuta negli ultimi scontri diretti. Il giocatore, tolto qualche mugugno iniziale, ha dimostrato il suo essere professionista, si è allenato con continuità (che di questi tempi non è poco) ed ha ben figurato nelle amichevoli. Possibile panchina per Federico Bernardeschi. "Ci siamo preparati bene, molto bene". In casa bianconera Allegri dovrebbe aver recuperato gli infortunati Szczesny e Juan Cuadrado, mentre è ancora in dubbio a centrocampo Stefano Sturaro. Supercoppa... e poi? Negli anni Novanta c'era un vecchio adagio secondo il quale chi tra Milan e Juventus - squadre dominatrici di quegli anni - perdeva l'amichevole estiva nel Trofeo Berlusconi avrebbe poi vinto il campionato successivo.

Felipe Anderson è quel giocatore in grado di fare la differenza. Buffon, invece, interrogato sulla maglia numero 10 che indosserà Dybala, afferma: " Penso che in questa squadra nessuno più di lui potesse ricevere questa gratificazione da parte della società: il passo per questo tipo di proposta è partito dalla società nei suoi confronti. Dobbiamo rimanere sereni, avere equilibrio e determinazione nel centrare gli obiettivi: arrivare, quindi, a marzo con la Juventus che lotta su tutti e tre i fronti. In attacco Immobile e Keita se non dovesse recuperare Felipe Anderson. L'unica punta sarà come di consueto Gonzalo Higuain. Occhio a Higuain e Douglas Costa, ma anche a Immobile. A proteggere Buffon la coppia centrale composta da Chiellini e uno fra Barzagli e Rugani.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.