Spagna, ragazzo italiano muore dopo un'aggressione in discoteca

Spagna: rissa in un locale, morto italiano

Spagna: rissa in un locale, morto italiano

La polizia spagnola è stata avvisata che all'uscita della discoteca vi era una rissa. Da pochi minuti si conosce l'identità della vitta, si tratta di Niccolò Ciatti, giovane nato a Firenze ma residente a Scandicci. Il giovane, secondo quanto riferito dai media spagnoli, è morto dopo un giorno coma all'ospedale Josep Trueta di Girona. Sotto accusa sono finiti tre russi di 20, 24 e 26 anni: tutti e tre sono stati arrestati. I tre avrebbero colpito il giovane con pugni, calci in faccia e in testa prima di darsi alla fuga ed essere però individuati e fermati dalla polizia.

Secondo il quotidiano spagnolo, il ragazzo si trovava tra la vita e la morte già da ieri, sabato 12 agosto, dopo una rissa avvenuta attorno alle 3 del mattino.

"La Farnesina conferma il decesso di un connazionale in Spagna a seguito di un'aggressione", si legge in una nota, "La Farnesina e il Consolato Generale d'Italia a Barcellona stanno seguendo sin dall'inizio il caso con la massima attenzione". Al loro arrivo, gli agenti hanno trovato solo l'italiano, le cui condizioni sono apparse subito gravi. Ripresi dalle telecamere della discoteca, sono stati catturati poco dopo sul lungomare di Lloret del Mar, ha indicato in un comunicato la polizia, che ha aggiunto che saranno incriminati per omicidio e dovranno presentarsi di fronte a un giudice.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.