Musica, lo sfogo di Sinead O'Connor: "Sono sola, tutti contro me"

Sinead O'Connor in lacrime su Fb Sono sola e malata

Sinead O'Connor in lacrime su Fb Sono sola e malata

"Nessuno tranne il mio dottore, il mio psichiatra - che è la persona più dolce della Terra, e dice che sono il suo eroe - e questa è l'unica f**tuta cosa che mi tiene in vita al momento".

Nelle ultime ore l'emergenza per Sinead O'Connor sembra essere rientrata, con un post sulla sua pagina Facebook volto proprio a rassicurare del fatto che non abbia pensieri suicidi e che sia circondata dall'amore (oltre che intenta a ricevere tutte le cure necessarie). La prima volta è accaduto nel 2015, quando ha perso la custodia del quarto dei suoi figli, in seguito era scomparsa a Chicago, e salvata dalle autorità.

Nel video la O'Connor dichiara di vivere in un motel e di essere arrivata a un punto della sua esistenza in cui riesce ad andare avanti solo grazie allo psichiatra, unico punto fermo in un mare di affetti che, stando alle sue parole, si sono allontanati a causa della sua malattia. Il fatto che io sia la sua maledetta eroina... "Fanno come la caccia alle streghe, puntano il dito". Nel filmato, visualizzato oltre 900 mila volte, parla in lacrime con insistenza a sostegno delle persone che come lei soffrono di disturbi psichiatrici. Se non fosse per lui si sarebbe già tolta la vita. Insieme alla mia mamma.

L´artista, 49 anni, si è definita come "Sola" e "abbandonata da tutti".

La O' Connor è stata una tra le voci più affascinanti degli anni ottanta e novanta, artista dalla spiccata personalità, che deve la sua fama sia alla musica ma anche al suo essere anticonformista ed è ricordata per il suo look fuori dal comune e le sue opinioni controverse. Uno sfogo che arriva dopo aver perso la custodia del figlio 13enne, motivo per cui Sinead aveva minacciato di uccidersi. La malattia mentale, è come la droga, ti distrugge. "E questo è patetico", si autocommisera. Dobbiamo prenderci cura di noi. Nonostante ciò la cantante ha voluto rincuorare tutti chiarendo: "Non voglio morire, non morirò, anche se non è possibile che le persone vivano così".

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.