MotoGP: Marquez si prende la pole a Brno, ma Rossi è incollato

MotoGP, Lorenzo: oggi avevo le carte in regola per vincere

MotoGP, Lorenzo: oggi avevo le carte in regola per vincere

A distanza di un mese dalla vittoria che ha consegnato la leadership iridata a Marc Marquez, il motomondiale torna finalmente in pista: prossimo teatro della contesa al titolo MotoGP 2017 il tracciato di Brno, tra i circuiti più apprezzati da piloti e tifosi. Stamattina ho seguito in pista Valentino, e ho visto che la Yamaha qui funziona bene, come nello scorso anno.

In Repubblica Ceca cerca riscatto la Ducati. La Honda di Crutchlow era finita contro gli airfence che delimitano la pista e la sessione sospesa per alcuni minuti dalla bandiera rossa, per consentire la sostituzione dei cuscini di sicurezza.

Il venerdì della MotoGp si è aperto con la prima sessione di prove libere, svoltasi nella mattinata. Sesto Lorenzo, poi Viñales, Petrucci e Bautista.

Sabato sfortunato per Andrea Iannone, costretto a ritirarsi a metà del Q1: la sua Suzuki è tornata ai box con una vistosa perdita di fumo dalla carena. Ora, però, si fa sul serio e la musica potrebbe cambiare. Ancora terzo Valentino, a soli 18 millesimi dal leader della classifica mondiale. Quinto crono per Nicolò Bulega, ottavo per Fabio Di Giannantonio, 12/o per Niccolò Antonelli, 14/o per Andrea Migno, 20/o per Enea Bastianini. Lo dice lo spagnolo Marc Marquez ai microfoni di Sky dopo le qualifiche del Gp della Repubblica Ceca. Applausi, certo. E subito. Vinales in Germania ha lanciato il monito: "E' un problema di quasi tutte le Yamaha, alla fine anche Valentino non è andato molto veloce, lui che è sempre tra i più veloci sul bagnato". Cosa mi aspetto dal weekend di Brno? Anzi più vincono loro e più Vale incassa. Poi bisognerà vedere la temperatura, perché ci sono due opzioni (media e dura, NDA) sia davanti sia dietro e la scelta verrà fatta all'ultimo in base alle condizioni. "A mettere le morbide".

Sembra che hai ritrovato una grande percorrenza, riuscendo anche a fare le linee migliori; è così? "Ho buone sensazioni - spiega -".

Ieri lo aveva detto, dopo il 14esimo posto: "La posizione è pessima, ma le sensazioni sono positive". Ora dobbiamo ritrovare la competitività che abbiamo mostrato nel corso delle prime gare, sono molto concentrato. Peccato per la pole - ha aggiunto - adesso dovremo lavorare per la gara.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.