Palermo, Zamparini: "Niente closing, non ho garanzie da Baccaglini"

Palermo, salta il closing! Zamparini: “Da Baccaglini nessuna garanzia, storia chiusa”

Palermo, salta il closing! Zamparini: “Da Baccaglini nessuna garanzia, storia chiusa”

Maurizio Zamparini non trova l'accordo con Paul Baccaglini Palermo.

Zamparini aveva annunciato il 6 marzo scorso l'accordo con l'imprenditore del gruppo Integritas Capital, Paul Baccaglini, per l'acquisto dell'intero pacchetto azionario entro il 30 aprile. Vado avanti per la mia strada e riporterò la squadra subito in Serie A. Così sarà lui il numero uno del club che militerà nella prossima stagione nel campionato di Serie B. Lui che, nel frattempo, ha già scelto il nuovo allenatore, Bruno Tedino proveniente dal Pordenone. "Non posso lasciare la squadra al primo che arriva".

Questo è stato il commento di Zamparini: "La proposta del legale di Paul Baccaglini e soci in mio possesso, che sono pronto a mostrare, contiene un'offerta ridicola in quanto (malgrado la valutazione economica iniziale si avvicini a quella reale), viene proposto il pagamento di una somma inferiore in 4 anni, senza previsione di investimenti futuri nel Palermo, né garanzie di solvibilità". E' chiaro che sino ad oggi sono state spese da Baccaglini tante parole e promesse. La sensazione, che le ultimi vicissitudini hanno creato, è che i tempi della rinascita del Palermo da ieri si siano allungati e non di poco. Futuro? Per adesso la storia è chiusa, poi se un domani dovessero arrivare garanzie economiche importanti allora potremmo riparlarne. Sono sempre a loro disposizione quando vogliono per un confronto leale. "Continuano ad avere la meglio gli interessi personali e c'è un gioco delle parti pericoloso. Dovrebbe prevalere il buonsenso per il bene del Palermo e dei suoi tifosi". E i tifosi rosanero sono sul piede di guerra "promettendo" di non siglare nessun abbonamento se il closing fosse saltato.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.