Hayden: l'ultimo gesto dopo la morte, ha donato gli organi!

Nicky Hayden insieme a sua sorella Kathleen  Twitter

Nicky Hayden insieme a sua sorella Kathleen Twitter

Si è tenuto nel primo pomeriggio di martedì l'incontro con la stampa, al "Bufalini" di Cesena, da parte dell'avvocato Moreno Maresi che segue la famiglia di Nicky Hayden, l'ex campione del mondo della MotoGp spentosi lunedì per le conseguenze del gravissimo incidente di mercoledì, in questo triste momento.

La notizia del sì all'espianto degli organi dell'atleta tedesca l'ha data la Direzione dell'Azienda Usl della Romagna che ha ringraziato la famiglia, "che ha voluto dare corso alla volontà manifestata in vita da Julia, acconsentendo alla donazione di organi e tessuti prelevati a scopo di trapianto terapeutico". Qualcuno che si trova in condizioni critiche potrà avere una speranza di vita grazie al gesto di Kentucky Kid.

Roma, 23 mag. (AdnKronos Salute) - "Grazie a Nicky Hayden per aver scelto di donare i propri organi". Campione in pista, ma soprattutto grande uomo nella tragedia. Il desiderio della famiglia del pilota è quello di rientrare al più presto negli USA, nel mentre hanno anche comunicato che non ci sarà nessuna camera ardente.

Una volta fatto l'espianto degli organi, la salma sarà restituita alla famiglia, anche perché il pm Paolo Gengarelli, titolare del fascicolo aperto in procura a Rimini, ha già concesso il nulla osta. Un atto dovuto ma che potrebbe avere conseguenze meno gravi del previsto visto che pare che Hayden non abbia rispettato lo stop e non è escluso che mentre stava pedalando stesse ascoltando della musica con l'iPod.

Nicky Hayden non rimarrà in Italia: la sua salma verrà trasportata nel Kentucky, lo stato americano nel quale è nato, dopo che le ultime formalità burocratiche verranno espletate. Intanto vanno avanti le indagini su quanto accaduto e sulla dinamica dell'incidente.

Recommended News

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.