Vaccini, Gentiloni: decreto entro la prossima settimana

Vaccini, Lorenzin: «Pronto testo sull'obbligo per l'accesso a scuola»

Vaccini, Lorenzin: «Pronto testo sull'obbligo per l'accesso a scuola»

Intanto, dopo il botta e risposta tra Di Battista e Lorenzin sulla gratuità dei vaccini, è oggi proprio Matteo Renzi, tramite la sua pagina Facebook a rilanciare: "Sono molto fiero del lavoro dei parlamentari del Pd come Giuditta Pini", che aveva risposto alle esternazioni di Di Battisa al programma Piazzapulita. La ministra dell'Istruzione, Valeria Fedeli, ha attaccato la collega Beatrice Lorenzin, titolare del dicastero della Salute, in merito al decreto che vorrebbe introdurre l'obbligo delle vaccinazioni per accedere alla scuola dell'obbligo: 'Con questa storia delle vaccinazioni obbligatorie a scuola - ha dichiarato la numero uno di Viale Trastevere - non vorrei innescare un nuovo incidente di percorso, non ci serve un altro Fertility Day. Tutte le vaccinazioni che sono nel piano vaccinale approvato nei Lea sono necessarie per la salute delle persone, poi ce ne saranno un gruppo che saranno obbligatorie per l'accesso alla scuola dell'obbligo. "Durante la seduta", ha spiegato Lorenzin, "ho avuto conferma dal Presidente Gentiloni circa la volontà di avviare subito un approfondimento collegiale, che è già iniziato tra i tecnici della Salute, del Miur e della presidenza del Consiglio". Io sono favorevole ai vaccini e non da oggi- mette in chiaro Fedeli- per me, tutti i bambini in Italia devono essere vaccinati, perché abbiamo tipologie differenti di rischio per la salute. Lo afferma - in un'intervista al Corriere della Sera - la ministra della Salute Beatrice Lorenzin, a proposito della sua proposta sui vaccini obbligatori per l'iscrizione al scuola.

Sull'obbligo delle vaccinazioni per l'iscrizione a scuola si sono stemperati i toni nella maggioranza, grazie alla 'parola magica' collegialita' con cui il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, sembra aver riportato il barometro sul sereno. "Ho presentato all'attenzione del Consiglio dei Ministri il testo base di decreto legge sull'obbligo vaccinale nelle scuole". I due diritti costituzionali, quello alla salute e quello all'istruzione, dunque, dovranno essere "entrambi garantiti".

"In questo quadro l'obbligo delle vaccinazioni nelle scuole deve applicarsi contemperando allo stesso tempo", ha ribadito Fedeli, "oltre al diritto costituzionale alla salute, il diritto costituzionale all'istruzione". E la voce del segretario del Pd si è fatta sentire in maniera decisiva per chiudere al più presto il caso. Una debolezza, un'arma della campagna elettorale che si spunta. Tale norma - sottolinea la ministra - deve valere per ogni luogo pubblico.

La ministra Lorenzin sostiene che debba esserci "l'obbligo di vaccinazione" prima che i bambini inizino la scuola dell'obbligo. Secondo il ministro Fedeli, la strada potrebbe essere percorribile a condizione che sia garantito "anche il diritto costituzionale all'istruzione". In realtà i bambini vanno difesi, senza se e senza ma e protetti da tutti i possibili attacchi infettivi prevedibili con i vaccini disponibili.

Recommended News

  • WannaCry, patch anche per Windows XP

    WannaCry, patch anche per Windows XP

    Si è parlato poi nelle ultime ore di un "ragazzino" che avrebbe fermato almeno parzialmente la diffusione del malware . Dunque, anche per la Cina l'incubo WannaCry si è palesato in tutta la sua gravità.

    Urne aperte per le primarie della Lega Nord

    Circa un'ora dopo il segretario uscente ha espresso la sua preferenza al seggio milanese nella sede federale di via Bellerio. Davvero se non prende l'80% Salvini lascia? "Le emergenze sono l'immigrazione e il lavoro". " Hanno vinto i militanti.

    Galaxy C10 primo smartphone Samsung con doppia fotocamera?

    Samsung è noto per rilasciare molto spesso una versione più "robusta" dei suoi telefoni della serie Galaxy S. Descriveremo pertanto alcune particolarità che ne fanno un prodotto di spicco nel suo genere.
  • Uomini e Donne: addio a Tina Cipollari?

    Uomini e Donne: addio a Tina Cipollari?

    Dal canto suo Maria De Filippi è intervenuta sostenendo che la Popper avrebbe dovuto confrontarsi con Rosa prima di uscire. Luca Onestini ha scelto Soleil Stasi come compagna di vita ed ha lasciato con lei lo studio di Uomini e donne.
    Incendio sul traghetto, nessun danno ai passeggeri Cronaca

    Incendio sul traghetto, nessun danno ai passeggeri Cronaca

    Un incendio si è sviluppato a bordo della nave cargo Moby , in arrivo a Olbia da Piombino . A bordo c'erano 113 persone a bordo, di cui 88 passeggeri e 25 membri dell'equipaggio.
    Preso autista a guida camper che ha investito centauro a Torino

    Preso autista a guida camper che ha investito centauro a Torino

    Il motociclista dopo lo scontro con il mezzo ha perso il controllo della due ruote ed è caduto rovinosamente sull'asfalto. Un camper ha investito uno scooter: il centauro è stato sbalzato a terra ed è morto sul colpo.
  • Chiara Ferragni: tutti i tatuaggi della fashion blogger italiana

    Chiara Ferragni: tutti i tatuaggi della fashion blogger italiana

    Sono tantissimi i meme che circolano in rete a proposito di questo lieve difetto fisico che si è finito con il celebrare. E c'è anche un pizzico di sano "paraculsimo" che male non fa e che da sempre contraddistingue il rapper socio di J-Ax.
    I Wizards pareggiano i conti in extremis

    I Wizards pareggiano i conti in extremis

    Almeno fino ad ora: Washington ha tutte le intenzioni - e le carte in piena regola - di farlo saltare lunedì al TD Garden . C'è tempo anche per l'ultimo tentativo disperato dei Celtics , ma il tiro di IT finisce sul ferro.
    Torino, Lombardo:

    Torino, Lombardo: "Risultato che fa male, non è stato il solito Toro"

    La cosa peggiore è l'indifferenza, perché, nel bene e nel male, questi episodi devono provocare una reazione, un sentimento. Il tecnico si è poi soffermato su Belotti , che attraversa una fase di 'digiuno' sottoporta: "Lo vedo sempre bene".
  • Renzi, a Pd conviene votare nel 2018

    Su queste vicende ci vuole grande chiarezza: se qualcuno dice che il mio governo ha fatto favoritismi, reagisco perché non è vero. L'iniziativa del Partito Democratico per pulire Roma è partita stamattina in un tripudio di post su Facebook .

    Roma, Spalletti: "Juventus? Irraggiungibili, ma noi possiamo migliorare"

    La Roma dovrà fare a meno della punta Dzeko ma proverà a metterli in difficoltà i bianconeri nell'attesissimo scontro diretto . Viene quindi domandato a Spalletti chi ci sarà al suo posto: "È il nostro centravanti, la squadra ormai lo conosce benissimo".

    Attacco hacker in tutto il mondo: pure in Italia

    Nel mirino dei pirati informatici sono finite Spagna, Italia, Portogallo, Russia, Ucraina , Cina, Taiwan e Vietnam. In UK sono stati colpiti diversi ospedali, in Italia almeno un'università , secondo quanto si apprende sui social.

We are pleased to provide this opportunity to share information, experiences and observations about what's in the news.
Some of the comments may be reprinted elsewhere in the site or in the newspaper.
Thank you for taking the time to offer your thoughts.